testimonianze: Pier Paolo Pasolini

pasolini-1.jpgpasolini-2.jpg

Il fatto che il cinema non sia riuscito a costituire un repertorio fa pensare che esso sia un’arte effimera, incapace di durare nel tempo. Se lei è d’accordo con questa tesi, quale sarebbe a suo avviso, il motivo del precoce invecchiamento del cinema ?

_ Non è oggettivamente vero che i film invecchiano. E’ invecchiato Il Generale di Keaton? O La Régle du Jeu di Renoir? Potrei elencare 100 film di cinquanta, venti, dieci anni fa, che sembravano girati oggi (e naturalmente potrei elencarne altre mille che, pur essendo girati oggi, sono decisamente antichi).
Il fatto che la domanda a cui devo rispondere qui non nasce da un dato “oggettivamente vero”, mi costringe a rispondere con un luogo comune: i film belli non invecchiano, i film commerciali invecchiano. Sono già molto vecchi per esempio i film dove si vedono dei “capelloni” o degli stivaletti bianchi, o il montaggio sia un pò “alla Godard”.
In generale si può dire che il periodo dell’invecchiamento oggettivamente minacci gli attori, i produttori, e i registi che servono gli attori e i produttori.
Tutto sommato potrei dire che negli anni Cinquanta o Sessanta, al macero ci sono più libri che film (si pensi alle varie centinaia di libri di poesia all’anno che escono in Italia, per il fatto che costano poco).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: