Testimonianze: David Lynch

IL FILO ROSSO

Mi piace il motto “il mondo è come sei” . Credo che valga anche per i film: sono come sei. Ecco perchè ogni proiezione è diversa, sebbene le inquadrature rimangono sempre le stesse: lo stesso numero nella stessa sequenza, con gli stessi suoni. La differenza è impercettibile, ma c’è. Dipende dal pubblico. C’è un filo rosso che lega in modo circolare il pubblico al film e viceversa. Ciascuno guarda, riflette, prova emozioni e riesce a trovare una propria interpretazione dei fatti. Probabilmente da quella che ha attratto me.

Quindi non puoi sapere che effetto avrà sulle persone. Ma se pensassi al possibile effetto, o all’eventualità che potrebbe offendere qualcuno o provocare questo o quell’altro, allora dovresti smettere di fare cinema. Fai semplicemente ciò da cui ti senti attratto, senza mai capire che cosa accadrà.

David Lynch, “In acque profonde”.

Annunci

Una Risposta to “Testimonianze: David Lynch”

  1. .. uno stupendo motto: “il mondo è come sei” !!
    Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: