Eleanor Coppola: APPUNTI dietro la cinepresa di Apocalypse Now

apocalittico

Baler, 5 maggio

13:30. I tecnici di scena stavano spargendo sacchi di sabbia asciutta, perchè la spiaggia non apparisse troppo bagnata. Durante l’ultima ripresa le esplosioni in mare avevano fatto piovere acqua dappertutto. Nella scena c’era fumo verde, rosso e giallo, corpi insanguinati, elicotteri che atterravano, soldati che sbarcavano sulla spiaggia e esplosioni nell’acqua. Adesso i costumisti stanno rivestendo gli attori con dei vestiti asciutti. Sono quasi pronti per una nuova ripresa. Gli elicotteri stanno riscaldando i motori; il cielo è grigio con delle striature arancioni, c’è una luce davvero strana; tutti sono tesi ed eccitati per questa scena. Ci sono moltissime esplosioni, quelle nella laguna sono a circa cento metri di distanza e quando scoppiano sulla spiaggia trema tutto con delle vibrazioni tremende, come un terremoto.

14:00. Adesso che ho commesso tutti gli errori che potevo fare con la mia cinepresa, mi sento più sicura. Non ho più paura di girare da sola neanche le scene fondamentali. Ma proprio un momento fa stavo usando la cinepresa portatile: gli elicotteri atterravano, le bombe cominciavano ad esplodere e io ho cominciato a girare, ma non riuscivo a vedere nient’altro che del nero. Non riuscivo a capire dove avessi sbagliato, Doug era giù sulla spiaggia a registrare i suoni e alla fine sono dovuta andare da lui. Mentre mi aiutava, la scena era quasi finita. Avevo perso tutto perchè un piccolo diaframma, di cui non sapevo, si era chiuso proprio davanti al mirino.

                  

                                 Tratto dall’omonimo libro di E. Coppola

                                 Edizioni il formichiere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: