Archivio per febbraio, 2009

Corri, bandido meddle!! www.meddle.tv

Posted in storyboard e foto with tags , , , , on febbraio 23, 2009 by alessandro dionisi

popo1adattarsi-logora

 

 

 

 

 

 

 

 

COLGO L’OCCASIONE PER RACCONTARVI CHE IL BANDIDO MEDDLETV, DA OGGI CONTINUA IL SUO VIAGGIO INFINITO. VOCI DICONO CHE LA SUA PROSSIMA SOSTA SIA QUì..

L’ULTIMA VOLTA CHE L’HO INCONTRATO L’HO TROVATO SEMPRE UGUALE: BRUTTO, SPORCO E CATTIVO.. 

http://www.meddle.tv

Annunci

Storyboard Taxi Driver (2 parte)

Posted in cinema americano, storyboard, storyboard e foto with tags , , , , , on febbraio 9, 2009 by alessandro dionisi

nn2

 

 

 

 

 

 

 

 

nn3

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

Scarface : La Rinascita

Posted in cinema americano, testimonianze, Uncategorized with tags , , , , on febbraio 8, 2009 by alessandro dionisi

 

scarf81scarf111scarf13

 

 

 

scarf21scarf31scarf18

 

 

 

Interviste tratte dai contenuti extra dell’omonimo film

Martin Bregman (produttore):Il motivo per cui ho girato Scarface, quello per cui mi è venuto in mente, è che stavo guardando il vecchio film con Paul Muni. Alle 3:00 di mattina, quando non riuscivo a dormire, o quando era sera, ho realizzato che un film come Scarface che presentasse l’ascesa e la caduta di un gangster americano, non era stato più fatto, o perlomeno recentemente. Non dopo Scarface. Avevo fatto vari film con Al Pacino  e avevo voluto girare un grande film di gangster in cui lui avesse una parte di questo tipo. Mi accorsi che Scarface, non quello vecchio, che aveva a che fare con l’epoca del proibizionismo, era l’ascesa e la caduta di un gangster: un gangster americano, una dinastia. Ne parlai con Al Pacino e gli dissi: “Hai grandi potenzialità, ma non sò ancora quali”.

Continua a leggere

Storyboard di Taxi Driver (prima parte)

Posted in cinema americano, storyboard e foto with tags , , , , , on febbraio 6, 2009 by alessandro dionisi


mar1mar2

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

Taxi Driver (1976) – Martin Scorsese-

Posted in celluloide, cinema, cinema americano with tags , , , , , , , on febbraio 3, 2009 by alessandro dionisi

rt1rt65rt98

 

 

 

rt3rt8rt14

 

 

 

                                                                                                                                  A cura di Alessandro Dionisi

Travis, è un ragazzo di 26 anni e si fa ingaggiare dalla Manhattan Cab Garage come tassista. Preferirebbe lavorare di notte. Nel colloquio dichiara che il suo problema è quello di non riuscire a prendere sonno: va in giro  fino al mattino in metropolitana e i film porno non lo aiutano a distrarsi. E’ un ragzzo che si sente con la coscienza a posto, pulita, trasparente. Ed anche i suoi precedenti sono così. Le scuole le ha fatte un pò alla buona , mentre il servizio militare lo ha passato nei Marines durante la guerra in Vietnam. La zona di servizio non fa differenza: Brooklyn, Harlem e Bronx per lui sono tutte uguali. Travis ha il solo desiderio di riucire a ridurre la forte insonnia che lo perseguita. Continua a leggere