Archivio per marzo, 2009

Lusofonie. Patchwork di immagini, musiche, voci dalla città di Lisbona

Posted in eventi meddletv with tags , , , , , on marzo 26, 2009 by alessandro dionisi

Domenica 29 Marzo ore 21.30

Beba do Samba, Via de Messapi, 8 San Lorenzo – Roma

 

meddleTv,

in collaborazione con l’Ass. Melisma
presenta
Lusofonie
Patchwork di immagini, musiche, voci dalla città di Lisbona
con


Stefano Donegà

Peppe Frana 

Francesco Lambri 

Isabella Mangani

Loredana Mauro 

Carlo Roselli

Massimo Zordan 


Riscrittura video a cura di
Marco Vitale, Alessandro Dionisi, Fabio Orecchini

“Quando un’idea ne tira un’altra, diciamo che c’è stata un’associazione di idee, c’è anche chi è dell’opinione che tutto il processo mentale umano derivi da queste stimolazioni successive, molte volte incoscienti, altre non tanto, altre obbligate, altre che fingono di esserlo per potersi congiungere in diverso modo, magari inversamente, insomma, relazioni molteplici, ma tra loro legate dalla specie che, insieme, formano, e parti di ciò che si chiamerà metaforicamente commercio e industria dei pensieri”.

L’anno della morte di Ricardo Reis, Josè Saramago

Annunci

La commedia di Dio (1995) un film di Monteiro

Posted in celluloide, cinema with tags , , , , , on marzo 25, 2009 by alessandro dionisi

bestia4bestia3bestia6

 

 

 

bestia7bestia8bestia11

 

 

 

 

Il signor João de Deus è un signore educato, un maestro del gelato che lavora presso il Paraiso do Gelado e si occupa, inoltre, di selezionare il personale che entra a far parte in questa piccolo mondo artigianale, il cui obiettivo è quello di raggiungere gusti sempre più svariati che rallegrino il palato delle persone. Sono sapori ricoperti di esperienza, fantasie, e  sempre nuovi, il cui nome richiama personaggi mitici del mondo giovanile. La pellicola di Monteiro mette in antitesi già dai contenuti iniziali il capitalismo Americano, rappresentata dagli ice cream che prende piede in modo  invadente , penetrante, importato con un ritmo industriale nei paesi europei con  il gusto locale,  caratteristico, rappresentato dalle bizzarre invenzioni del signor João e dai suoi collaboratori. Un sapore tradizionale, vitaminico, calorico al punto giusto, ma soprattutto originale. Continua a leggere

Testimonianze : Pier Paolo Pasolini [Prima della Rivoluzione]

Posted in testimonianze with tags , , , , on marzo 3, 2009 by alessandro dionisi

riva-21

Articolo tratto dal testo Bernardo Bertolucci

Dino Audino Autore

Le immobilità ossessive dell’inquadratura sono tipiche anche nel film di Bertolucci Prima della Rivoluzione. Esse, però, hanno un significato diverso che per Antonioni. Non è il frammento di mondo racchiuso nell’inquadratura e trasformato dall’inquadratura in un pezzo di bellezza figurativa a se stante, che interessa Bertolucci, come interessa Antonioni. Il formalismo di Bertolucci è infinitamente meno pittorico; e la sua inquadratura non opera metaforicamente sulla realtà, sezionandola in tanti luoghi misteriosi autonomi come quadri. L’inquadratura di Bertolucci aderisce alla realtà, secondo un canone in un certo modo realistico (secondo una lingua di di tecnica poetica, come vedremo, seguita dai classici, da Charlot a Bergman): l’immobilità dell’inquadratura su un pezzo di realtà (il fiume di Parma, le strade di Parma, ecc.) sta a testimoniare l’eleganza di un amore indeciso e fondo, proprio per questo pezzo di realtà .. Continua a leggere