Archivio per vietnam

Full Metal Jacket (1987)- un film di Stanley Kubrick

Posted in celluloide, cinema, Uncategorized with tags , , , , , , on settembre 4, 2009 by alessandro dionisi

fmj 42

” Questo è il mio fucile. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio. Il mio fucile è il migliore amico e la mia vita. Io debbo dominarlo come domino la mia vita. Senza di me il mio fucile non è niente. Debbo colpire il bersaglio. Debbo sparare meglio del nemico che cerca di sparare me. Debbo sparare prima che lui spari me. E lo farò a cospetto di Dio. Giuro su questo credo. Il mio fucile e me stesso siamo difensori della patria, siamo i dominatori dei stessi nemici, siamo i salvatori della nostra vita e così sia. Finchè non ci sarà più nemico ma solo pace. Amen. ”

Continua a leggere

Annunci

Eleanor Coppola: Appunti dietro la cinepresa di Apocalypse Now

Posted in apocalypse now with tags , , , , , , , on agosto 14, 2008 by alessandro dionisi

Baler 2 maggio

La strada della cittadina di Baler fino al set consiste di due rotaie che si sono formate nella sabbia a furia di passare con i camion della produzione e con la jeep. Ogni giorno parecchi operai mettono delle foglie di palma nei punti peggiori in modo da permettere un po’ di trazione nelle macchine. La strada finisce in una laguna, dove hanno costruito alcune casupole coi tetti di paglia e le pareti e le pareti impastate di fango per ospitare il reparto guardaroba, quello del trucco e le lunghe tavolate da dove viene servito il pranzo. Il set e tutto il resto dell’equipaggiamento è al di là della laguna. Una corrente continua di bonca e di piccole barche a motore porta la gente avanti e indietro. Oggi due barche che trasportavano gente per la colazione sono entrate in collisione. Quelli che non erano riusciti a ficcarsi dentro a queste due, ridevano di quelli che vi erano pigiati dentro. C’erano due fotografi di scena che hanno bagnato le macchine fotografiche ed erano parecchi sconvolti. Pareva proprio che si dovesse aspettare un bel po’ di tempo prima che arrivasse un’altra barca e così Doug e io ci siamo messi a camminare nell’acqua, completamente vestiti, e abbiamo compiuto la traversata. Nel punto più profondo mi arrivava solo all’ascella. E’ stato rinfrescante. I miei vestiti sono rimasti umidi per parecchie ore.

Continua a leggere

Eleanor Coppola: appunti dietro la cinepresa di Apocalypse Now

Posted in apocalypse now with tags , , , , , , on giugno 14, 2008 by alessandro dionisi

Manila, 20 aprile

Ieri Francis ha mandato un telegramma al Segretario della difesa Donald Rumsfeld, spiegandogli la situazione e chiedendogli come mai non potesse affittare del materiale dell’esercito americano come avevano fatto per Berretti verdi. Ha assolutamente bisogno di un elicottero Chinook per sollevare la PBR [ lancia da ricognizione fluviale ] dal fiume per una scena al Villaggio 2 e l’Areounautica militare filippina non disponeva di elicotteri da carico. Continua a leggere